Piselli: piccoli ma potenti legumi

Piselli

I piselli sono classificati come legumi ed in particolare si tratta di semi della pianta del pisello.

Le piante di pisello non sono tutti uguali, ne esistono diverse specie. Oltre al diverso colore del fiore e alla diversa forma di baccello troviamo anche la diversa forma dei semi che possono presentare la superficie liscia oppure rugosa. I semi rugosi sono anche più ricchi di zuccheri semplici e quindi presentano un sapore più dolce.

Cosa contengono i piselli?

Questi piccoli legumi sono un concentrato di nutrienti e antiossidanti.

Vi troviamo numerosi sali minerali:

  • Potassio
  • Fosforo
  • Calcio
  • Magnesio
  • Selenio
  • Ferro

Ma anche vitamina A, C e del gruppo B.

Sono particolarmente ricchi di fibre quindi utili per favorire la motilità intestinale.
Inoltre sono molto consigliati nelle diete ipocaloriche in quanto favoriscono il senso di sazietà.

Attenzione ai gonfiori: molto spesso l’assunzione di legumi è causa di problemi di gonfiore intestinale o meteorismo. Questo è dovuto proprio alla grande presenza di fibra che può dare origine a fermentazione. Il tutto si può risolvere cambiando metodo di cottura: si dovrebbe passare i legumi in un passaverdura in modo da togliere la cuticola esterna che è la principale causa di questo problema!

Autrice

Dott.ssa Clara Codato – biologa nutrizionista.
Per visitare il mio sito web clicca qui!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Corso “Torta Moderna – Bocciolo di Rosa”

con Rosalind Pratt

e molti altri corsi
nella nostra Webschool

Vedi tutti i Corsi

X