Biscotti veloci

  • Preparazione
    45 min
  • Tempo di cottura
    6-10 minuti

I primi dolci che ho fatto con i miei figli sono stati i biscotti!
Ne sono sempre stati golosi e ogni volta che uscivano dal forno finivano dopo poco!
Questa è una ricetta davvero semplice, sana e soprattutto divertente da fare con i bambini!
Un modo per stimolare la loro creatività e rendere più allegra la loro colazione o merenda.
Io sento già il profumino dei biscotti appena sfornati, voi no…?

Potrebbe esserti utile

Ingredienti

Istruzioni

Avete tutti gli ingredienti? Benissimo, ora si può iniziare, fate spazio sul tavolo per lasciar creare i vostri bimbi. Vedrete come si divertiranno. Intanto iniziate insieme!

1 Step

Amalgamate tutti gli ingredienti, anche con un robot da cucina se lo preferite e avete poco tempo. Altrimenti divertirvi con i vostri bambini ad unire tutto l'occorrente e impastarlo per bene direttamente su un piano precedentemente infarinato. Lavorate il tutto finché non si ottiene un composto omogeneo in cui il burro si è ben amalgamato al tutto. Fate quindi una palla e avvolgetela nella pellicola da cucina. Lasciatela riposare in frigo per almeno 30 minuti.

2 Step

Tirate fuori dal frigo il composto e suddividetelo in tante parte quanti sono i tipi di biscotti che volete preparare. In questa fase infatti potete aggiungere se volete il cacao, la cannella o lo zenzero in polvere. In realtà vi posso assicurare che sono comunque buonissimi anche senza aggiungere altro, volendo! Certo che un qualcosa in più li rende davvero più appetitosi

3 Step

Stendete l’impasto di uno spessore non troppo alto, ma nemmeno troppo sottile. Fate usare ai vostri bambini gli stampini per dare ai biscotti le forme che vorranno. Vedrete come si divertiranno!

4 Step

Disponeteli su più teglie, coperte con carta da forno. Mettete in forno già caldo e lasciate cucinare a 180-190 gradi (forno ventilato) per 6 minuti. Sfornateli quando sono ancora un po’ teneri, ma non crudi dentro perché raffreddandosi si induriscono subito.

Per concludere...

Buoni, profumati e croccanti! Da mangiare anche appena sfornati o una volta raffreddati. Se ne avanzate, ricordate di conservarli in una scatola di latta per poter conservarne la fragranza!

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X