Ciambelle

    Ciambelle ciambelle ciambelle!

    Esiste qualcuno che non le adori?!?

    Mettici che ti diamo pure una ricetta

    • FACILE
    • VELOCE
    • ALLA PORTATA DI TUTTI

    Vuoi non farle?!?

    Nel giro di 3/4 orette le potrai addentare, promesso!

    Non servono particolari attrezzature: puoi impastare a mano oppure in planetaria, per cui non ci sono scuse!

    Noi abbiamo utilizzato come sempre le farine @molinomoras 

    Provate la ricetta per credere! 

    Parola di Che Buono Mamma!

    Ingredienti

    Istruzioni

    1 Step

    In una ciotolina sbriciola il lievito, diluiscilo con il latte tiepido e unisci 3 cucchiai di farina: otterrete una sorta di poolish, ovvero un lievitino liquido. Copri con pellicola e lascia lievitare per almeno mezz'ora in un luogo tiepido (forno con luce accesa va benissimo).

    2 Step

    In una casseruola fate fondere il burro. Trascorsa la mezz'ora, versa il tuo lievitino liquido in una ciotola capiente e aggiungi la farina precedentemente setacciata, lo zucchero, il pizzico di sale e la vaniglia. Allunga il tutto con gli altri 4 cucchiai di latte tiepido, impasta e successivamente aggiungi i due tuorli ed infine il burro fuso. Continua ad impastare fino ad ottenere una palla che non si appicchi alle mani (se l’impasto risulta ancora umido aggiungete un po’ di farina). Lavorala e dai delle pieghe.

    3 Step

    A questo punto copri la ciotola con pellicola e lascia lievitare per almeno 2 orette in forno spento con luce accesa. Nel frattempo prepara una casseruola e riempila d’olio. Ricava dei quadrati di carta forno che utilizzerai poi per appoggiarvi sopra le ciambelle.

    4 Step

    Trascorse le due ore, stendi l’impasto aiutandoti con un mattarello e con due coppapasta circolari (uno più piccolo e uno più grande) ricava le ciambelle. Riponile sopra i quadrati di carta forno e lasciale lievitare ancora mezz'oretta ben disposte su una teglia da forno, coperte da pellicola.

    5 Step

    Nel frattempo inizia a scaldare l’olio a fiamma bassa fino a raggiungere una temperatura pari a 170 gradi circa. Friggi, a questo punto, le ciambelle, fai asciugare l’olio in eccesso su carta scottex e poi passale nello zucchero semolato.

    Per concludere...

    Et voilà! Pronte per i palati più golosi!

    Ti potrebbe interessare anche

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Corso “Torta Moderna – Bocciolo di Rosa”

    con Rosalind Pratt

    e molti altri corsi
    nella nostra Webschool

    Vedi tutti i Corsi

    X