Mini pastiere napoletane

  • Preparazione
    Un'ora e mezza
  • Tempo di cottura
    20 Min (monoporzione) 50 min (stampo da 26 cm.)

La pastiera napoletana è un classico e, durante la Pasqua è la protagonista della pasticceria partenopea. Io ve la propongo in monoporzione e senza glutine e senza lattosio.

Per renderla idonea alle persone celiache ed intolleranti al lattosio ho sostituito il grano cotto, uno degli ingredienti principali della pastiera napoletana, con il riso. Provatela e rimarrete comunque soddisfatti.

Consiglio di prepararla almeno un giorno prima per esaltare il sapore e la consistenza.

👇Ecco la ricetta di: r.stefania65👇

Ingredienti

Istruzioni

1 Step

Preparare la pasta frolla lavorando il burro freddo a pezzetti e lo zucchero di canna. Aggiungere la farina setacciata, la scorza grattugiata di un limone, un pizzico di lievito e le uova. Impastare velocemente tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto morbido ed elastico. Formare un panetto, avvolgerlo in una pellicola e lasciarlo riposare in frigorifero per almeno un'ora.

2 Step

Nel frattempo preparare il ripieno della pastiera. Cuocere il riso nel latte (per circa 20 min) ed aggiungere eventualmente dell'acqua calda durante la cottura.

3 Step

Setacciare la ricotta precedentemente scolata e lavorarla insieme allo zucchero e le uova. Aggiungere la scorza grattugiata di una arancia, l'arancia candita, la cannella e l'aroma Fior d'arancio.

4 Step

Appena il riso si sarà raffreddato aggiungerlo alla crema di ricotta mescolando bene per amalgamare tutti gli ingredienti.

5 Step

Stendere la pasta frolla in una sfoglia spessa circa 0,5 cm e posizionarla in una tortiera foderandola completamente fino al bordo superiore. Bucherellare la pasta frolla con una forchetta e versare all'interno il composto di ricotta e riso.

6 Step

Livellare bene e posizionare sul ripieno delle strisce di pasta frolla per formare la classica griglia.

7 Step

Cuocere in forno statico a 180 gradi per circa 40/50 minuti. Se la superficie dovesse colorirsi troppo coprire la pastiera con un foglio di carta forno.

8 Step

Lasciare riposare la pastiera un giorno per avere la perfetta consistenza.

Per concludere...

Buon appetito!

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X