Pizza fiore

Pizza fiore

    Ed eccoci approdati in estate!

    Io le do il benvenuto con questa pizza dai gusti estivi che si crede un fiore… Condita con feta, ciliegini, cipolla di Tropea e origano di Sicilia!

    Soffice e gustosa, con un impasto leggero e digeribile.

    Io sto approfittando adesso che mi trovo in montagna con le infornate perché e so bene che una volta tornata a casa non avrò la minima voglia di accendere il forno con l’afa che ci sarà! Guarderò il forno, sarò profondamente tentata, ma alla fine rinuncerò sicuramente!

    Odio il caldo afoso! Non penso di essere l’unica però, vero?

    Potrebbe esserti utile

    Ingredienti

    Istruzioni

    1 Step

    Prepariamo la biga miscelando tutti gli ingredienti. Ottenuta una palla, la riponiamo in un contenitore e copriamo con la pellicola. Lasciate un’oretta a temperatura ambiente in modo che si attivi la lievitazione e poi ce la dimentichiamo in frigo... O quasi. Avendo utilizzato una farina forte, dobbiamo lasciarla lievitare almeno 24 h. Io l’ho portata addirittura a 40 h.

    2 Step

    Tiro fuori la biga dal frigo e la lascio a temperatura ambiente. per un’ora buona. Successivamente la inserisco in planetaria con gancio, aggiungo le farine 1 e 0 e l’acqua fredda gradualmente e lascio andare a bassa velocità. Ogni volta che vedo l’acqua assorbirsi bene, ne aggiungo altra. Senza fretta! Verso il sale e infine, a chiusura, l’olio.

    3 Step

    Porto sul piano l’impasto, faccio qualche piega e lo metto a riposare un’oretta coperto da pellicola a temperatura ambiente. (fase "Puntata")

    4 Step

    Successivamente stagliamo 4 panetti (regolatevi voi in base alle vostre esigenze) facciamo qualche giro di pieghe, sigilliamo a fagottino e via con la seconda lievitazione coprendola con la pellicola in una ciotola unta per circa 4-5 orette a t.a. (fase "Apretto")

    5 Step

    A questo punto stendiamo le palline praticando delle leggere pressioni con i polpastrelli delle dita: l'impasto sarà talmente rilassato che non farà alcuna resistenza. Cospargiamo le nostre basi con la salsa di pomodoro e mettiamo in forno preriscaldato a massima temperatura (qui in montagna 220 gradi per me) per circa 14 minuti.

    6 Step

    Procediamo poi con il condimento e l'ultima cottura in forno per 4 minuti circa.

    Per concludere...

    Buona pizza!

    Ti potrebbe interessare anche

    Corso “Torta Moderna – Bocciolo di Rosa”

    con Rosalind Pratt

    e molti altri corsi
    nella nostra Webschool

    Vedi tutti i Corsi

    X