Rollò siciliani con würstel

cottura-in-forno
  • Preparazione
    10 minuti+ lievitazione
  • Tempo di cottura
    20 minuti
  • Dosi per
    7 Persone

Ciao a tutti anche ai piccoli chef che ci seguono sempre in cucina non è vero?

Vi ricordate dei miei calzoni siciliani al forno? L’impasto sarà identico.

Oggi preparatevi, con una ricetta veloce e divertente ma soprattutto che piace a tutti ma proprio a tutti eh! Mio marito grande uomo siculo mi suggerisce sempre buone ricette e oggi la faremo insieme, se non siete mai andati in Sicilia, vi ci porto io… In alto i mestoli e le mani, via…

cucinare_con_mary

Ingredienti

Istruzioni

In una terrina (per chi ce l'ha può usare la planetaria) iniziamo a unire tutti gli ingredienti l'acqua alla fine e un po' per volta, e formiamo un bell'impasto liscio e omogeneo. Lasciatelo lievitare per due ore o fino al raddoppio del suo volume.

1 Step

L'impasto, trascorse le due ore, sarà raddoppiato di volume, formiamo cosi delle palline da 70 grammi ciascuna (aiutatevi con un bilancino) lasciate per 20 minuti anche meno a riposare coperte da un canovaccio.

2 Step
serpentello-di-impasto

Trascorso il tempo, iniziate con una pallina alla volta, su una spianatoia, e dategli la forma di un serpentello abbastanza lungo ( se l'impasto non si stirerà' facilmente lasciatelo un minuto e riprendete).

3 Step

Prendiamo il primo würstel, e iniziamo ad arrotolare l'impasto fermando la parte iniziale piegandola verso il basso , formando una piccola asola.

4 Step

Continuate ad arrotolare e otterete il risultato come in foto, se volete potete tagliare la parte di würstel che avanza. Fate cosi con il resto delle vostre palline, adagiateli uno ad uno su una teglia con carta da forno.

5 Step
semi-di-sesamo

Spennellate con uovo e latte e cospargete i semi di sesamo sui rollò mettete in forno a 180 gradi per una ventina di minuti o fino a doratura.

6 Step
cottura-in-forno

eccoli pronti, gustale ancora caldi perché sono più buoni.

Per concludere...

Si possono conservare molto bene in frigo fino al giorno dopo. Riscaldateli e saranno sempre buoni come la prima volta. Se anche a voi vi è piaciuta, lasciate un commentino e se preparate i rollò non dimenticate di taggarmi su cucinare_con_mary (Instagram)

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X